Abbonarsi alle notizie della Società

Si prega di attendere il download del captcha ...

Notizie

Business del gioco d'azzardo in Ucraina. Che cosa sta succedendo e perché?

Come è noto, la Società CASEXE è un ardente sostenitore della regolamentazione legislativa del settore del gioco d'azzardo in qualsiasi paese, a prescindere dalla regione e dalle caratteristiche del mercato. Avendo ampiamente analizzato la situazione che si sta creando attorno alla possibile legalizzazione del business del gioco d'azzardo in Ucraina, gli esperti della CASEXE hanno dato un commento molto audace ed esteso su questo argomento.

Ivan Kondilenko, CEO, CASEXE:

"In futuro l'Ucraina è uno dei mercati più interessanti e prioritari per la nostra Società. Non è per niente casuale, perché è il secondo Paese più popoloso d'Europa, dove già hanno esperienza di regolamentazione del business di gioco d'azzardo, e un certo segmento formato di pubblico, che ha familiarità con la complessità di condurre il business del gioco d'azzardo (per lo più, naturalmente, quello terrestre). Ecco perché abbiamo deciso di esaminare in dettaglio la situazione attorno alla legalizzazione del gioco d'azzardo in Ucraina, e capire il motivo per cui, finora nessun progresso esista in questa direzione, e cosa aspettarsi nel prossimo futuro.

Il 29 settembre 2015 la Società CASEXE ha sponsorizzato il primo Gambling Congresso in Ucraina, che ha avuto luogo a Kiev, e da cui aspettative erano molto alte. L'evento stesso si è tenuto a un livello elevato, ma, purtroppo, tutto è finito in discorsi e promesse dei politici, e le acque non si son mosse, la legge sulla legalizzazione del gioco d'azzardo non è ancora stata adottata. Perché?

La ragione principale di questo stato di cose, a nostro avviso, è un potente lobby da parte dei rappresentanti del solo tipo di business di gioco d’azzardo consentito oggi in Ucraina - lotterie. La riluttanza a condividere il mercato con i rappresentanti di bookmakers e di casinò – ecco il principale ostacolo per l'adozione di una legge che regolerebbe tutte le forme di gioco d'azzardo nel Paese.

Un altro fattore importante è l'essenza stessa della legge proposta dal Ministero delle Finanze di Ucraina, che, purtroppo, non tiene conto di tutte le realtà e degli interessi dei partecipanti al mercato. Non entreremo nei dettagli, e abbiamo solo da osservare, che la forma in cui è stata presentata la legge, crea più problemi e ostacoli per gli operatori, che le opportunità per gestire il business.

Una parte della classe politica ucraina motiva la non adozione della legge con la preoccupazione per la popolazione e con gli effetti negativi della legalizzazione del business del gioco d'azzardo. Purtroppo, questi non sono altri che una manipolazione, perché i vantaggi e i benefici derivanti dall'adozione di tale legge sono molto più grandi di svantaggi, i quali non vediamo affatto. Quindi, diamo un'occhiata a i punti principali contro la legalizzazione, che provengono dai media:

1.) "I giochi d'azzardo sono rovina, dipendenza e povertà". Questo non è altro che un mito. In questo caso, vi è una minaccia per le persone dipendenti dal gioco d'azzardo. Ma i cosiddetti "Gamblers" non sono più numerosi nel settore, che, per esempio, le persone che abusano di alcol, che è consentito in tutto il mondo. Secondo gli studi sociali condotti negli Stati Uniti, la dipendenza da gioco è stata diagnosticata in 1-1,5% dei giocatori intervistati. Pensate che sia molto o poco?

2.) "Il gioco d'azzardo è un ambiente di crimine". è logico, che questo è il crimine in un paese, dove il gioco d'azzardo è vietato. Dopo tutto, la necessità del gioco non è sparita per nulla, ed i giocatori sono costretti a giocare nelle case da gioco illegali, che certamente ci sono e che sono numerose. L'unico modo di sradicare la componente criminale di questa attività è la legalizzazione.

3.) "Al casinò verranno bambini e adolescenti che non controllano se stessi". Questo è un altro mito, perché le regole prescritte da una legge "appropriata", impediscono completamente di lasciar entrare i minori in questo tipo di luoghi. E la relativa responsabilità ricade sul proprietario del business sotto la pena di perdere la licenza e della confisca dei beni. Non dubitate, che il controllo sarà più che rigoroso, come dimostra l'esperienza dei casinò e degli negozi di scommesse in tutto il mondo.

Pertanto, siamo spiacenti di costatare, che in Ucraina sulla strada della legalizzazione del gioco d'azzardo logica e da lungo tempo evidente stanno certi gruppi di business, ai quali la regolazione di questa sfera e le regole eque del gioco sul mercato sono svantaggiose. Per quanto riguarda la dimensione sociale del problema, anche qui ci sono alcune difficoltà connesse con la formazione nella popolazione di un’immagine negativa del gioco d'azzardo, che nel mondo civile è da tempo giustamente considerato non altro che un tipo alternativo di svago. Non dimenticate i posti di lavoro aggiuntivi che creerà il business, e le imposte, che formeranno una forte parte del budget dell’Ucraina.

Con grande interesse continueremo a monitorare gli sviluppi in Ucraina, anche se quest'anno non ci aspettiamo l'adozione di una legge sulla legalizzazione del gioco d'azzardo".

La Società CASEXE è leader europeo nella produzione del software per l'industria del gioco d’azzardo. La piattaforma universale del casinò online è il prodotto principale della Società, che permette di realizzare i progetti più audaci e innovative.